Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti

Pensiunea Cristian - alloggio in Moldova

Iasi (Iasi) - Moldova



Contatta
Aggiungi ai preferiti
Rimuovi dai preferiti
Pensiunea Cristian - alloggio in  Moldova (Attività e i dintorni)

Pensiunea Cristian - alloggio in  Moldova (Attività e i dintorni)

Palazzo della Cultura è stato inaugurato nel 1926 da Ferdinando di Hohenzollern. Progettato dall'architetto IDBerindei, costruzione Palazzo durato due decenni. Il monumento fu eretto sulle rovine dell'antica corte reale (1434), ricostruito in stile neoclassico dal principe Alessandro Moruzi (1.806-1.812).
Palazzo della Cultura è oggi il complesso sede il Museo Nazionale "Moldova" di Iasi e comprende: Museo di Storia della Moldova, il Museo Etnografico della Moldavia, Museo d'Arte, Museo della Scienza e della Tecnologia Stefan Procopio.

Cattedrale Metropolitana di Moldavia e Bucovina, Iasi è un edificio monumentale, la forma rettangolare, quattro torri segnato la decrosate angoli. Lo stile architettonico si ispira alle forme tardo Rinascimento italiano. Elementi decorativi, sia all'interno che all'esterno, sono dominati da barocco.
Nel 1889 è stato portato dal Santo Tre Gerarchi della chiesa, la bara con la moglie reliquie Cuvioasei, protettore della Moldavia.


Teatro Nazionale "Vasile Alecsandri" - Costruito a Iasi, il sale vecchio, tra il 1894 e il 1896, l'edificio del Teatro Nazionale è considerato il luogo più antico e più bello del suo genere nel paese.
Teatro Nazionale edificio è un vero e proprio gioiello architettonico rifugi veri e propri monumenti d'arte: sipario dipinto nel 1896 dal maestro viennese M. Lenz e rifinito da uno dei discepoli, il centro presenta un'allegoria della vita, con le tre età, e l'Unione allegoria destra principati rumeni (Moldavia, Transilvania e Paese rumeno) cortina di ferro, dipinto da Al. Goltz, con motivi ornamentali disposti simmetricamente separato dal resto della scena stanza sigillata, soffitto dipinto da Al. Goltz, pastello, allegorie sono celesti, come illustrato con le ninfe e gli angeli e incorniciato in stucco rococò, lampadari di cristallo veneziano, con 109 lampadine.
Oggi l'edificio ospita l'Opera rumeno.


(Tradotto da Google Translate)

Servizi

Ristorante:
  • Cucina tipica del territorio
Attrazioni/attività nelle vicinanze:
  • Musei e gallerie
  • Chiese e monasteri
Sport e attività nei dintorni:
  • Caccia
  • Pesca